f.lli Bonvicini

Fonderia Artistica in Bronzo

La nostra storia

“Cerchiamo di rendere felici i nostri clienti lavorando con grande passione”

La Fonderia Bonvicini, fondata negli anni Cinquanta dai fratelli Luigi, Fausto ed Ettore Bonvicini, è nota  in tutto il mondo, per la fusione in bronzo e in altre leghe di opere di scultura.

A noi si sono rivolti negli ultimi decenni per la fusione delle loro opere in bronzo o altre leghe, artisti di fama internazionale, italiani ed esteri, come Rané Magritte, Max Ernst, Salvador Dalì, Joan Mirò, Sebastian Matta, Etienne martin, Giorgio De Chirico, Lucio Fontana, Luciano Miguzzi, Arnaldo Pomodoro. 

Coerenza e professionalità nel lavoro

Team unito di persone affini pronto ad offrire i migliori servizi

Le più difficili esperienze di fusione, come pure la modificazione volumentrica dei modelli originali, sono state compiute dai Fratelli Bonvicini e dai loro esperti collaboratori, con risultati che rappresentano il meglio ottenuto dalle tecniche di fusione a “cera persa”, sia tradizionali che ultramoderne, cioè il sistema cosiddetto “ceramico”  particolarmente vantaggiosa per la multiscultura.

In un momento storico…

… in cui il prodotto industriale fabbricato in serie ha inflazionato il mercato, imponendo al pubblico la monotona logica del conformismo, la Fonderia Bonvicini crede di poter rivalutare l’oggetto d’arredo di qualità, fabbricato artigianalmente ed in un limitato numero di esemplari.
Da qui, abbiamo iniziato collaborazioni con la finalità di realizzare oggetti d’arredamento firmati che, per livello qualitativo ed espressività artistica, si distinguano dal prodotto industriale di massa

La fonderia

Nelle sue officine di Sommacampagna, piccolo centro artigianale e agricolo adagiato fra le colline che separano Verona dal Lago Di Garda, hanno lavorato personaggi come Maz Ernst, Salvador Dalì, Fortunato Depero, Giorgio De Chirico, Man Raj, Fritz Wortunato, Andrea Cascella, Lucio Fontana e Wifredo Lam.

La fonderia si trasforma

da un esclusivo e attrezzato luogo di incontro e confronto tra scultori, in un eclettico laboratorio che offre al designer la possibilità di concretare le sue ardite idee in tema di arredamento, realizzando oggetti artistici destinati ad un pubblico con gusti raffinati e personali.

Berrocal, Castagna, Matta, Minguzzi, Mirò, Appel, Arman, César, Spoerri e Pomodoro.

Tutti questi artisti alla ricerca di nuove forme di espressione concretizzatesi spesso in sculture dalle complicate volumetrie, hanno trovato nelle officine Bonvicini le dimensioni o la competenza necessarie per l’esecuzione delle loro non facili opere.

Ricca di queste straordinarie esperienze

l’azienda ha pensato ora di porre la sua storia e la sua professionalità al servizio del design.

Alcuni nostri clienti

Assistiamo il cliente in tutta la fase del processo creativo

Contattaci

Siamo scelti per la cura con cui produciamo.
Seguiremo insieme a te il processo produttivo e creativo.

Consenso trattamento dati personali

Ci trovi in 

 

Via dell' Artigianato n. 49
37066 Caselle di Sommacampagna - Verona

Tel. +39 045 8581089
@mail: info@fonderiabonvicini.com